Prime visioni

Seguici su
    
        
Condividi
                                          

L'uomo che rubò Banksy

Dopo il successo del Tribeca Film Festival, arriva nelle sale italiane il film evento narrato da Iggy Pop su uno dei più grandi esponenti della Street Art: un artista capace di scombinare opera dopo opera tutte le regole dell’arte contemporanea. È il 2007. Banksy e la sua squadra si introducono nei territori occupati e firmano a modo loro case e muri di cinta. I palestinesi però non gradiscono.

Ti porto io

100 minuti di documentario per riscoprire il valore dell’amicizia attraverso l’incredibile storia vera di Patrick Gray e Justin Skeesuck, che in nome del loro legame sono stati disposti a superare ogni difficoltà. Patrick Gray e Justin Skeesuck sono amici da sempre, insieme hanno condiviso ogni momento fino a diventare uomini, instaurando giorno dopo giorno un rapporto che loro stessi non esitano a definire fraterno.

Sembra mio figlio

Ismail e Hassan sono due fratelli, migrati dall'Afghanistan all'Italia in tenera età. Quando Ismail ritiene di aver finalmente ritrovato un contatto con la propria madre insiste per vederla, nonostante lei neghi tutto. Di fronte alle difficoltà, decide di recarsi in Pakistan di persona per parlarle. Un film di silenzi e di attese, di destini incompiuti. Va vissuto sul piano più lirico e intenso Sembra mio figlio di Costanza Quatriglio. Va vissuto come il passaggio dal documentario al film di finzione di una cineasta che affronta coraggiosamente un cambio di stile radicale.

Charley Thompson

Tratto dal romanzo "La ballata di Charley Thompson" di Willy Vlautin (edito in Italia da Mondadori), il film di Andrew Haigh narra la storia della fuga del giovane Charley, della sua vita ai margini e del suo disperato attaccamento a Lean on Pete, un cavallo zoppo, destinato a essere abbattuto. Ha catturato l’attenzione alla Mostra di Venezia, dove è stato in concorso, soprattutto per l'impressionante performance del suo protagonista, Charlie Plummer (nessuna parentela con Christopher), vincitore del Premio Mastroianni come miglior attore emergente.

Don't Worry

Don't Worry, il film diretto da Gus Van Sant e tratto da una storia vera, vede protagonista John Callahan (Joaquin Phoenix), un uomo che ama la vita, dotato di uno humour spesso fuori luogo e con un grave problema di alcolismo. Vittima di un grave incidente, Callahan scopre di avere un grande talento nel disegnare vignette satiriche e irriverenti. Ben presto i suoi lavori vengono pubblicati su un quotidiano, procurandogli un vasto numero di ammiratori in tutto il mondo e regalandogli nuove prospettive di vita. 

Il vizio della speranza

Maria ha un cane e una vita dannata. Ripescata in mare come un rifiuto, è cresciuta marcata da un abuso sessuale che le ha scalfito il volto e privato il ventre della capacità di generare. Figlia di una madre alienata e braccio destro di una pappona tossicomane, Maria traghetta povere anime sul Volturno, prostitute nigeriane che affittano l'utero per sopravvivere e ingrassare la loro miserabile padrona. Un giorno la fuga di Fatima, che vuole tenere per sé il suo bambino, e la scoperta di una gravidanza inattesa, scuotono Maria dal profondo.

Cosa fai a Capodanno?

Cosa fai a Capodanno?, il film diretto da Filippo Bologna, si svolge, ovviamente il 31 Dicembre.
Strade di montagna e boschi innevati. Mentre la radio annuncia una tempesta solare, il furgone di una ditta di catering carico di aragoste, ostriche e champagne cerca di raggiungere uno sperduto chalet di montagna, dove i padroni di casa hanno deciso di salutare l'arrivo del nuovo anno con una serata tra scambisti.

Bernini

Gli artisti che restituiscono nuovi punti di vista sulle cose, differenti prospettive e visioni, sono quelli che cambiano la storia. Gian Lorenzo Bernini è uno di questi. Lo scultore barocco che ha mutato la nostra cultura attraverso un utilizzo impressionante del marmo che, plasmato dalle sue mani e dai gesti fermi e potenti, sembra ancora oggi reale.

Notti magiche

Mondiali '90, Italia - Argentina, gli azzurri buttati fuori ai rigori, un uomo buttato nel Tevere a bordo di una macchina che non sa guidare. Produttore romano sull'orlo del fallimento, Leandro Saponaro è ripescato morto ma a ucciderlo non è stata l'acqua e nemmeno l'impatto. Giusy Fusacchia, ragazza coccodè e amante del Saponaro, giura che ad ammazzarlo sono stati tre aspiranti sceneggiatori: Eugenia Malaspina, Antonio Scordia, Luciano Ambrogi. Finalisti del Premio Solinas, i ragazzi si sono conosciuti pochi giorni prima a Roma in occasione della cerimonia.

Zanna Bianca

Zanna Bianca, il film diretto da Alexandre Espigares, vede protagonista un lupo con un quarto di sangue di cane. E' una creatura fiera e coraggiosa, e per questo sarà vittima della crudeltà dell'uomo.

Cineforum

I migliori film, dai festival internazionali, sotto casa tua.

Cineforum Nord

Mer 09/01 - 21:15 | 2D

Consigli

EffettoNotte15 - Vipforum & Sacro Cuore    Dal 25 agosto sono in vendita alla cassa del VIP di Novara le Card di abbonamento alla nuova stagione. Con € 75,00 vedrai 20 film selezionati  e premiati dai Festival Internazionali. Proiezioni dal 25 settembre 2018 al 21 giugno 2019. Alla sezione Cineforum del nostro sito il programma completo dei primi 10 titoli.

CinePass

Il piacere di regalare Cinema

CINEPASS 

La Card che ti consente 6 ingressi 
ai cinema VIP e ARALDO di Novara al prezzo davvero speciale di € 36,00. Valida anche al sabato e domenica.