ESTATE D'AUTORE 2018 da lunedì 25 giugno all'Araldo (con aria condizionata)

Seguici su
    
        
Condividi
                                          

CINEMA ARALDO - Novara - in collaborazione con Associazione Cineforum Nord, EffettoNotteVipforum 
e con il patrocinio del Comune di Novara

ESTATE D’AUTORE – EDIZIONE 2018 

Ingressi: € 8,00 interi / € 6,00 ridotti
Abbonamento CINEPASS per 6 film = € 36,00 - Aria condizionata. Tutte le proiezioni inizieranno alle ore 21:15

IL PROGRAMMA

Serate inaugurali – Evento speciale
Lunedì 25 – Martedì 26 – Mercoledì 27 giugno 2018:
FAVOLA *
di Sebastiano Mauri – con Filippo Timi, Lucia Mascino - Italia 2017 – durata: ‘90 (Commedia)
Favola ci conduce negli Stati Uniti degli anni Cinquanta dove Mrs Fairytale (Filippo Timi) e Mrs Emerald (Lucia Mascino) s’incontrano ogni giorno per condividere le loro esistenze tranquille e borghesi. Ma la facciata di perfezione lentamente si sgretola, rotta da segreti terribili e possibilità inaspettate... * (solo per FAVOLA biglietti interi € 10,00 – ridotti € 8,00)

Giovedì 28 giugno:
LORO 1
di Paolo Sorrentino – con Toni Servillo, Elena Sofia Ricci – Italia 2018 – durata 110’ (Drammatico)
Una realtà alternativa, un universo parallelo, quello di Loro 1, dove ciò che è stato e ciò che poteva essere (ed è stato immaginato da Sorrentino) convivono spalla a spalla. Come convivono, spalla a spalla, il ritratto del berlusconismo come quello morbido e quasi sentimentale dell'uomo Berlusconi...

Venerdì 29 giugno:
LORO 2
di Paolo Sorrentino – con Toni Servillo, Elena Sofia Ricci – Italia 2018 – durata 100’ (Drammatico)
Dalla farsa venata di tragedia di Loro 1, alla tragedia che assume sfumature farsesche: perché qui c'è il crollo, la caduta, la disillusione di un uomo che non riesce più a vendere (né a vendersi) il suo sogno...

Sabato 30 giugno:
LADY BIRD
di Greta Gerwig - Saoirse Ronan, Laurie Metcalf – USA 2017 - durata: 94’ (Commedia, Drammatico)
Tra i moltissimi film sull'adolescenza che esistono nella storia del cinema, pochi raccontano l'universo femminile in quell'età di passaggio che precede di poco la maggiore età, quando si viene chiamati a compiere scelte che in molti casi determineranno la nostra vita futura. Miglior film e Miglior attrice ai Golden Globe. Cinque nomination Oscar.

Domenica 1 luglio:
KEDI – LA CITTA’ DEI GATTI
di Ceyda Torun – con Bülent Üstün – Usa Turchia 2016 – durata: 80’ (Documentario)
Da tempo immemorabile i gatti turchi gironzolano, entrando e uscendo dalle vite degli abitanti, diventando una componente essenziale delle tante comunità che rendono unica la città. Vivono tra due mondi, quello selvaggio e quello domestico, portano gioia e voglia di vivere alle persone che scelgono di adottarli...

Lunedì 2 luglio:
LA MELODIE
di Rachid Hami – con Kad Merad, Samir Guesmi– Francia 2017 – durata: 102’ (Drammatico)
I metodi d'insegnamento molto rigidi di Simon (quasi cinquantenne insegnante di violino) gli creano subito grossi problemi a interagire con gli studenti, che rispondono con un atteggiamento provocatorio e arrogante. Tra loro spicca Arnold, un timido ragazzo di origine africana che dimostra una forte predisposizione per il violino...

Martedì 3 luglio:
UN SACCHETTO DI BIGLIE
di Christian Duguay – con Dorian Le Clech, Batyste Fleurial, – Francia 2017 – durata: 110’ (Drammatico)
Due ragazzi in fuga, senza i genitori a rincuorarli, mentre la Francia è divisa in due - negli anni della seconda guerra mondiale -, unita però da una persecuzione nei confronti degli ebrei sempre più serrata. Da una storia vera sull'Olocausto tratta dal romanzo classico di Joseph Joffo.

Mercoledì 4 luglio:
EARTH – UN GIORNO STRAORDINARIO
di Richard Dale, Peter Webber – Gran Bretagna 2017 – durata: 95’ (Documentario)
Lo spettacolare documentario BBC è una dichiarazione d'amore per la Terra, un omaggio al pianeta e alle creature che lo abitano. L'inconfondibile voce di Diego Abatantuono accompagna gli spettatori nel viaggio alla scoperta di continenti, oceani, ghiacciai; luoghi incontaminati popolati dai protagonisti delle tante storie che si intrecciano sullo schermo.

Giovedì 5 luglio:
HANNAH
di Andrea Pallaoro – con Charlotte Rampling, André Wilms – Italia Belgio Francia 2017 – durata:95’ (Drammatico)
Rimasta sola, alle prese con le conseguenze dell’arresto del marito, Hannah inizia a sgretolarsi. Attraverso l’esplorazione del suo graduale crollo emotivo e psicologico, il film indaga il confine delicato tra l’identità del singolo, le relazioni umane e le pressioni sociali. Coppa Volpi per la miglior interpretazione femminile a Charlotte Rampling al Festival di Venezia 2017.

Venerdì 6 luglio:
PARIGI A PIEDI NUDI
di Dominique Abel, Fiona Gordon – con Dominique Abel, Fiona Gordon, Emmanuelle Riva – Francia 2016 – durata: 84’ (Commedia)
Fiona, bibliotecaria canadese, riceve una lettera da una vecchia zia partita anni prima per Parigi. Martha ha ottantotto anni, la testa tra le nuvole e la paura di finire in un ricovero. Per scongiurare l'ipotesi chiede aiuto alla nipote che, sacco in spalla, sbarca in città. Eterna gaffeuse, Fiona si perde...

Sabato 7 e domenica 8 luglio:
NAPOLI VELATA
di Ferzan Ozpetek – con Giovanna Mezzogiorno, Alessandro Borghi – Italia 2017 – durata: 113’ (Drammatico)
Adriana, anatomopatologo a disagio coi vivi, incontra Andrea, un giovane uomo che la seduce e la ama una notte intera, appassionatamente. Adriana è travolta, finalmente viva. Al risveglio gli sorride e dice sì al primo appuntamento. Ma Andrea a quel rendez-vous romantico non si presenta...

Lunedì 9 e martedì 10 luglio:
SONO TORNATO
di Luca Miniero – con Massimo Popolizio, Frank Matano, Stefania Rocca – Italia 2018 – durata: 100’ (Commedia)
Oggi: nel bel mezzo di Piazza Vittorio, cuore multietnico della Capitale, si materializza il Duce in persona, risorto proprio nel giorno della sua morte. Dopo un breve smarrimento iniziale ("Sono a Roma o ad Addis Abeba?") Mussolini decide di riprendere in mano le redini del Paese,... come reagiranno gli italiani?

Mercoledì 11 luglio:
QUANTO BASTA
di Francesco Falaschi – con Vinicio Marchioni, Valeria Solarino – Italia 2018 – durata 92’ (Commedia)
Arturo è un cuoco stellato caduto in disgrazia a causa del suo temperamento collerico. La pena che gli è stata comminata è quella di insegnare a cucinare ad un gruppetto di ragazzi autistici affidati ai servizi sociali e supervisionati dalla bella psicologa Anna. Nel gruppetto spicca Guido, un ragazzo affetto da sindrome di Asperger, che ha un talento innato per l'alta cucina...

Giovedì 12 e Venerdì 13 luglio:
MORTO STALIN SE NE FA UN ALTRO
di Armando Iannucci – con Steve Buscemi, Michael Palin – Francia 2017 – durata: 106’ (Commedia)
La morte di Stalin vista in chiave farsesca in una tragicommedia recitata splendidamente da un cast corale di sontuosi interpreti a dare corpo e voce all'immediata corte intorno al dittatore sovietico, proprio la notte in cui morì. Una gara a ingraziarsi le persone giuste, per avere il famigerato quorum nel Comitato centrale...

Sabato 14 e Domenica 15 luglio:
CHIAMAMI COL TUO NOME
di Luca Guadagnino – con Armie Hammer, Timothée Chalamet – Italia Francia Brasile 2017 – durata: 130’ (Drammatico)
Chiamami col tuo nome ha avuto un percorso strabiliante per un film italiano di questi tempi: quattro nomination ai Golden Globe e inserimento tra i dieci migliori film del 2017 dal National Board of Review of Motion Pictures. Oscar per la sceneggiatura a James Ivory. Ecco le parole rapite con cui viene presentato Oltreoceano. "La regia di Luca Guadagnino ricorda la sensibilità di Bertolucci al suo meglio..."

Lunedì 16 e martedì 17 luglio: 
FOXTROT
di Samuel Maoz - con Lior Ashkenazi, Sarah Adler – Israele Francia 2017 – durata: 113’ (Drammatico) 
Gran Premio della Giuria a Venezia.Il regista Samuel Maoz gira un film coraggioso, intimista, che non ha paura di attaccare una società fondata sulla violenza. Foxtrot ha il pregio di osare, di spingersi oltre il limite per scommettere su generi diversi e far discutere.

Mercoledì 18 e Giovedì 19 luglio:
COME UN GATTO IN TANGENZIALE
di Riccardo Milani – Paola Cortellesi, Antonio Albanese – Italia 2017 – durata: 98’ - (Commedia)
Racconta la storia di Giovanni, intellettuale impegnato e profeta dell’integrazione sociale che vive nel centro di Roma, e Monica, ex cassiera di supermercato residente nella periferia della Capitale. Due mondi diametralmente opposti che si incontrano per caso, a causa del fidanzamento dei rispettivi figli che i genitori tentano in ogni modo di ostacolare...

Venerdì 20 luglio:
LE MERAVIGLIE DEL MARE
di Jean-Michel Cousteau, Jean-Jacques Mantello – Gran Bretagna, Francia 2017 – durata: 85’ (Documentario)
Il regista Jean-Michel Cousteau s’imbarca con i figli Celine e Fabien e la sua troupe, in un viaggio dalle isole Fiji alle Bahamas, per esplorare oceani sconosciuti e scoprire di più su ciò che li minaccia.

Sabato 21 luglio:
BENVENUTO IN GERMANIA
di Simon Verhoeven – con Senta Berger, Heiner Lauterbach – Germania 2017 – durata: 1116’ (Commedia)
Il regista tedesco Simon Verhoeven ha scelto la forma della commedia più classica per raccontare una società in subbuglio, in cui è sempre più difficile fare "la cosa giusta". Attraverso la storia di una famiglia benestante e borghese che accoglie in casa un candido immigrato, con la giostra che si scatena intorno a questa presenza...

Domenica 22 luglio:
FAMIGLIA ALLARGATA
di Emmanuel Gillibert - Arnaud Ducret, Louise Bourgoin – Francia 2018 - durata: 105’ (Commedia)
Antoine è uno scapolo e donnaiolo incallito. Thomas che condivide con lui l'appartamento, annuncia la sua partenza all'estero e gli propone come sostituta Jeanne, una bella e giovane donna single, che Antoine è pronto ad accogliere a braccia aperte. Quando Jeanne si presenta alla porta con Lou e Théo, i suoi figli di 5 e 8 anni, la situazione diventa improvvisamente un incubo…

Lunedì 23 luglio:
DOPPIO AMORE (vietato ai minori di 14 anni)
di François Ozon – con Jacqueline Bisset, Marine Vacth – Francia 2017 – durata:110’ (Drammatico)
Chloé è una ragazza fragile di 25 anni che si innamora del suo psicoterapeuta. I due vanno a vivere insieme. Ma ben presto scopre che l’amante le ha nascosto una parte della sua identità. Tratto dal romanzo breve di Joyce Carol Oates, danza tra seduzione e inganno, ci consegna uno dei personaggi femminili più forti del cinema di Ozon. Festival di Cannes 2017.

Martedì 24 luglio:
HOSTILES
di Scott Cooper – con Christian Bale, Rosamund Pike - USA 2017 – durata: 127’ (Western, Drammatico)
Il film racconta la storia di Joseph Blocker (Christian Bale), ex eroe di guerra e leggendario capitano di fanteria dell'esercito, diventato carceriere. Sulla soglia della pensione, riceve una richiesta direttamente dal presidente degli Stati Uniti: scortare il capo Cheyenne Falco Giallo, malato terminale di cancro, e la sua famiglia, fino al Montana, dove si trova la riserva della loro tribù...

Mercoledì 25 luglio:
HAPPY PRINCE
di Rupert Everett – con Rupert Everett, Colin Firth – Germania, Belgio, Gran Bretagna, Italia 2018 – durata: 105’ (Drammatico)
La passione messa da Rupert Everett nel suo ritratto di un Oscar Wilde ormai solo e abbandonato da (quasi) tutti è commovente. L'attore inglese si è sempre visto come un Dorian Gray per il suo iconico punto di riferimento dandy, lottando per anni per portarlo al cinema. Wilde viene esiliato a Parigi, dove dimora in una modesta pensione, precipitando sempre più tra la povertà, la malattia e i suoi demoni...

Giovedì 26 e venerdì 27 luglio:
IL GIOVANE KARL MARX
di Raoul Peck – con August Diehl, Vicky Krieps – Germania, Belgio, Francia, 2017 – durata: 105’ (Biografico)
Un personaggio affascinante e controverso, in un film che ne illumina il pensiero, l'ardore, la passione politica. Siamo negli anni Quaranta del XIX Secolo. Il giovane Marx (August Diehl) e l'amico Friedrich Engels danno vita a un movimento capace di emancipare, anche oltre i confini europei, i lavoratori oppressi di tutto il mondo.

Sabato 28 e domenica 29 luglio:
SPOSAMI STUPIDO
di Tarek Boudali – con Tarek Boudali, Philippe Lacheau – Francia, 2017 – durata: 92’ (Commedia)
Protagonista del film è Yassine, un giovane studente del Marocco, da poco trasferitosi a Parigi per studiare architettura. A causa di una sveglia che non suona, il giovane non si presenta a un esame, perde il visto per studenti e si ritrova a essere un immigrato illegale. Dopo aver tentato l'impossibile, gli resta un'unica soluzione: sposare Fred, il suo migliore amico...

Lunedì 30 e martedì 31luglio:
L’ORA PIU’ BUIA
di Joe Wright – con Gary Oldman, Kristin Scott Thomas, Lily James – Gran Bretagna, 2017 – durata: 125’ (Dramma storico)
Spesso nei film di fantapolitica c'è qualcuno che salva il mondo. Ma se rimaniamo alla realtà, alla Storia senza fantasy, non c'è dubbio che Winston Churchill possegga tutti i crediti di quel ruolo. Il film ‘L'ora più buia’ racconta la parte della vicenda personale di Churchill, primo ministro del Regno Unito fra il 1940 e il 1945, gli anni della guerra, gli anni... del mondo da salvare.

Cineforum

I migliori film, dai festival internazionali, sotto casa tua.

VipForum - EffettoNotte

Mar 25/09 - 21:15 | 2D
Mer 26/09 - 21:15 | 2D
Ven 28/09 - 17:00 | 2D

Cineforum Nord

Mer 26/09 - 21:15 | 2D

Consigli

EffettoNotte15 - Vipforum & Sacro Cuore    Dal 1 settembre saranno in vendita alla cassa del VIP di Novara le Card di abbonamento alla nuova stagione. Con € 75,00 vedrai 20 film selezionati  e premiati dai Festival Internazionali. Proiezioni dal 25 settembre 2018 al 21 giugno 2019. Alla sezione Cineforum del nostro sito il programma completo dei primi 10 titoli.

CinePass

Il piacere di regalare Cinema

CINEPASS 

La Card che ti consente 6 ingressi 
ai cinema VIP e ARALDO di Novara al prezzo davvero speciale di € 36,00. Valida anche al sabato e domenica.